Caciocavallo fresco

Formaggio semiduro di pasta filata prodotto con latte vaccino, caglio e fermenti lattici.

All'inizio della sua preparazione, il latte viene riscaldato e versato all'interno di tini di legno. Aggiunto il caglio, dopo circa un'ora di riposo avviene la rottura della cagliata, cioè, del latte passato dallo stato liquido a quello solido. Dopo aver unito l'acqua bollente, questa  è sottoposta a due diverse fasi di cottura e lasciata fermentare. Infine, la cagliata viene tagliata a fette e lavorata a mano. Le forme così ottenute si ripongono all'interno delle “mastredde”, contenitori in legno rettangolari: i formaggi vengono girati più volte, fino al loro completo raffreddamento e messi in salamoia. Successivamente, i caciocavalli sono sistemati nei locali destinati alla stagionatura: a coppie, vengono posti a cavallo di travi di legno e controllati periodicamente, fino al raggiungimento del livello di stagionatura desiderato. 

Download Allegati

 

Caseificio Giurdanella

Via Torre Cannata Malvagia, 12 97015 Modica (RG) - P.Iva 01551790882

0932 231024 - 338 9242838 - 392 2621339

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scriveteci, compilando il form sottostante, per richiedere ulteriori informazioni...
I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori
Inserire nome e cognome
Inserire la città
Inserire il numero di telefono
Inserire un indirizzo email valido
Inserire un oggetto
Inserire un messaggio
Presa visione dell'informativa sulla privacy a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)
E' obbligatorio prestare il consenso
relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido